Contributo superamento periodo comporto per malattie oncologiche e/o terapie salvavita

A chi è rivolto

Alle/Ai lavoratrici/tori a tempo indeterminato che nel corso dell’anno 2024 hanno superato e/o supereranno il periodo massimo di comporto previsto per queste casistiche dal CCNL del settore (sottoscritto da Filcams, Fisascat e Uiltucs) e avranno richiesto un periodo di congedo non retribuito di almeno un mese continuativo, sono riconosciuti  fino a €200,00 per ogni intero mese di aspettativa non retribuita.

Scadenza

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 15 Gennaio 2025 recandosi, previo appuntamento, presso l’Infopoint vedi elenco

Documentazione da presentare

La documentazione da presentare agli InfoPoint per ricevere il contributo è la seguente:

  1. modulo di richiesta;
  2. certificazione idonea rilasciata dal SSN che attesti malattia oncologica e/o terapie salvavita;
  3. copia di richiesta del periodo di congedo non retribuito, di almeno un mese continuativo, al datore di lavoro, così come previsto dal CCNL del settore come sopra richiamato;
  4. Modello ISEE in corso di validità;
  5. Ultima busta paga del/la lavoratore/ice;
  6. copia documento d’identità.

Parametri ISEE

Il contributo verrà riconosciuto secondo i seguenti importi ISEE:

  • per ISEE fino a €16.000,00 il contributo sarà riconosciuto per intero;
  • per ISEE tra €16.000,01 ed €32.000,00 il contributo verrà riconosciuto al 50%;
  • per ISEE superiore a €32.000,01 non verrà riconosciuto alcun contributo.