FAQ interventi 2020

Quali aziende possono presentare la richiesta di contributo? Le aziende iscritte e versanti all’EBTT da almeno 2 anni in regola con il pagamento della quota EBTT degli ultimi 6 mesi. In caso di sospensione contributiva le aziende sono tenute a trasmettere copia della richiesta di sospensione.

Quali fatture/contratti potranno essere oggetto dei contributi? Esclusivamente le fatture con data successiva al 23 febbraio 2020 fatta eccezione per l’Azione 3 (copertura costi assicurativi) che invece prevede documenti con data successiva al 1 gennaio 2020. Non sono validi gli “scontrini parlanti”.

I contributi sono assoggettati a ritenuta fiscale? Gli importi indicati sono lordi e saranno assoggettati a ritenuta fiscale del 4%. L’EBTT provvederà a certificare i contributi erogati alle aziende che potranno scaricare dal portale la propria C.U.

E’ previsto il raddoppio per le associate ad uno dei soci EBTT? Non è previsto il raddoppio per le aziende associate da una delle aziende socie di EBTT.

Qual è il contributo massimo che ogni azienda può ricevere? E’ previsto un contributo max di 1.000 euro (al lordo della ritenuta fiscale) per ogni azienda per le 4 misure previste. Non saranno accettate ulteriori richieste eccedenti tale importo.

Quali sono le assicurazioni obbligatorie perviste nell’azione 3? Sono quelle delle agenzie di viaggi (1. responsabilità civile, 2. insolvenza e/o fallimento).

Please follow and like us: